Brevi riflessioni sull’identità dei minori cittadini europei


Prendendo le mosse dalla sentenza Zambrano e dalla successiva giurisprudenza della Corte di giustizia dell’Unione europea, lo scritto si propone di offrire alcune riflessioni relative ai diritti fondamentali dei minori cittadini europei, in particolare il diritto all’identità personale, al fine di indagare quale ruolo assuma il principio dei best interests of the childnei settori riservati alla competenza esclusiva degli Stati membri. In tale contesto, il contributo intende inoltre evidenziare come, nei casi in cui è rilevante anche la libera circolazione delle persone, la Corte di Lussemburgo si stia muovendo verso un’espansione indiretta dell’ambito di applicazione del diritto dell’Unione europea.

Starting from the Zambrano case and the subsequent case-law of the Court of Justice of the European Union, this paper offers some considerations on children’s fundamental rights, in particular the right to personal identity. The aim is to investigate the role played by the principle of the best interests of the child in the areas of exclusive competence of the Member States. Against this background, the article additionally intends to highlight how the EU Court is moving towards an indirect extension of the scope of European Union law in cases involving the free movement of persons.

Continua a leggere - Greta Bonini – Brevi riflessioni sull’identità dei minori cittadini europei

image_pdfimage_print

facebooktwittergoogle_plusmailfacebooktwittergoogle_plusmail