Eurojus.it
 
I più letti del mese

Il caso catalano, il principio di autode

1. Introduzione In queste settimane, a proposito della crisi catalana, è spesso accaduto di sentire commenti stupiti o perplessi circa un mancato sostegno di interlocutori internazionali alle istanze secession

Ultimi articoli

Normativa europea e macellazione rituale: le conclusioni dell’Avvocato generale davanti alla Corte di giustizia (causa C-426/16)

1. La questione. Il 1° agosto 2016 il Nederlandstalige rechtbank van eerste aanleg Brussel(tribunale di primo grado di lingua olandese di Bruxelles) ha sottoposto una questione pregiudiziale alla Corte di giustizia, avente ad oggetto la normativa dell’Unione europea in materia di macellazione (v. infra, § 2), sospettata di invalidità per contrasto con le disposizioni a […]

Il principio di legalità dei reati e delle pene. Dal Tribunale di Cuneo verso la Corte costituzionale, attraverso la Corte di giustizia UE

Oggi la Corte di giustizia si è pronunciata con la sentenza c.d. Taricco bis (M.A.S., M.B.). Domani il Tribunale di Cuneo, artefice del rinvio alla Corte di giustizia (Taricco e a.), dopo l’ordinanza del GUP (del 16 novembre 2015) che ha respinto l’eccezione di legittimità costituzionale e il decreto di rinvio a giudizio dello stesso GUP (in […]

I riparatori di orologi contro i produttori: tempo scaduto

1. Evidentemente era destino che la denuncia presentata nel 2004 dall’associazione europea di categoria dei riparatori di orologi non sortisse alcun esito se per ben due volte la Commissione, con motivazioni solo parzialmente diverse, ha ritenuto di non dover dare seguito alla denuncia. Nel 2008, invero, la decisione della Commissione di non proseguire le indagini […]

“Legge di delegazione europea 2016-2017” e “Legge europea 2017”: una panoramica dei contenuti della delega al Governo e delle modifiche introdotte alle rilevanti disposizioni nazionali

I meccanismi ordinari attualmente in vigore attraverso i quali si vuole assicurare il periodico adeguamento dell’ordinamento italiano all’ordinamento dell’Unione europea consistono in uno “sdoppiamento” dell’originario strumento della c.d. “legge comunitaria”, e nell’imposizione al legislatore italiano dell’emanazione su base annuale di due atti normativi, la c.d. “legge di delegazione europea” e la c.d. “legge europea” (art. […]