Eurojus.it
 
I più letti del mese

La vicenda Taricco nuovamente al vaglio

1. Dopo l’udienza di discussione nei giudizi (riuniti) di legittimità costituzionale (v. le ordinanze di rimessione qui e qui), tenutasi il 23 novembre 2016, è stata finalmente depositata il 26 gennaio 2017

Ultimi articoli

Il rispetto dei diritti umani impone allo Stato membro l’obbligo di rilasciare un visto umanitario al richiedente asilo esposto a rischi per la propria vita e incolumità. – Le conclusioni dell’Avvocato Generale nella Causa X e X c. Belgio, C-638/16 PPU

Nelle Conclusioni presentate il 7 febbraio 2017 (Causa C-638/16 PPU, X e X c. Belgio) l’Avvocato Generale Mengozzi si è espresso in merito ad un’importante quanto delicata questione: l’individuazione di vie d’accesso legali all’Unione europea e l’obbligo per gli Stati membri di rispettare i diritti umani. Secondo la posizione dell’A.G. – fortemente osteggiata dalla Commissione […]

Verso un effettivo diritto al patrocinio a spese dello Stato?

 1. Introduzione Il 26 ottobre 2016 è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea la direttiva (UE) 2016/1919 del Parlamento europeo e del Consiglio sull’ammissione al patrocinio a spese dello Stato per indagati e imputati nell’ambito di procedimenti penali e per le persone ricercate nell’ambito di procedimenti di esecuzione del mandato di arresto europeo, entrata […]

Tre anni dopo il voto “Contro l’immigrazione di massa”: ancora incertezze sulle relazioni tra Svizzera e Unione europea

La (non) attuazione dell’iniziativa “Contro l’immigrazione di massa” Il 9 febbraio 2017 sono trascorsi esattamente tre anni dall’approvazione dell’iniziativa popolare “Contro l’immigrazione di massa” (qui). La norma costituzionale introdotta con questa votazione indicava tale data come termine ultimo per attuare il dispositivo di cui all’art. 121a Costituzione federale (Cost. fed.) ovvero limitare – mediante un […]

Stato di diritto o ragion di stato? La difficile rotta verso un controllo europeo del rispetto dei valori dell’Unione negli Stati membri (dialogo con Ugo Villani)

1. Premessa: la rule of law ed i meccanismi di controllo nei confronti degli Stati membri Se è vero che la poliedrica attività di Ugo Villani rende difficile scegliere un argomento che meglio ne testimoni gli interessi scientifici, ritengo che soprattutto nella sua produzione “comunitaria” più recente sia presente in maniera evidente una particolare attenzione […]