Alessia Di Pascale


Profilo non ancora disponibile

Articoli pubblicati su eurojus:

  • Tutela e accoglienza dei minori stranieri non accompagnati: le iniziative dell’Unione europea e la nuova normativa italiana

    1.L’accoglienza e la protezione dei minori stranieri non accompagnati (di seguito “msna”) costituisce un tema di crescente interesse per l’Unione europea già da diversi anni. Nell’ultimo periodo esso ha assunto carattere di priorità, addirittura emergenziale, dato il significativo aumento del fenomeno. Nel contesto della crisi migratoria che ha caratterizzato gli anni più recenti, è stato […]


  • Il ricollocamento: appena nato è già finito?

    1. La minaccia paventata da alcuni paesi dell’Europa orientale all’indomani dell’adozione delle due decisioni istitutive di misure temporanee nel settore della protezione internazionale, a beneficio dell’Italia e della Grecia, in deroga alla norma prevista all’articolo 13, par. 1, del regolamento Dublino III (decisione (UE) 2015/1523, decisione (UE) 2015/1601), si è concretizzata. Tale meccanismo provvisorio è […]


  • La futura agenda europea per l’immigrazione: alla ricerca di soluzioni per la gestione dei flussi migratori nel Mediterraneo

    1. I flussi di ingresso di migranti irregolari verso l’Unione europea continuano incessantemente, denotando anzi un sensibile aumento (+155% nel 2014 rispetto al 2013). Neanche l’inverno ha potuto scoraggiare i viaggi via mare, spesso funestati dalla morte tragica di chi è annegato nelle acque che separano l’Italia dall’altra sponda del Mediterraneo nel disperato tentativo di […]


  • L’avvio dell’operazione congiunta Tritone: servirà ad evitare nuove tragedie?

    Ha preso il via il 1° novembre l’operazione congiunta di Frontex “Tritone”. Tritone  non si sostituisce a Mare nostrum, iniziativa avviata unilateralmente dell’Italia all’indomani dei tragici fatti dell’ottobre 2013 in cui persero la vita oltre 300 migranti nelle acque adiacenti all’isola di Lampedusa, ma di fatto segna il progressivo ridimensionamento dell’impegno italiano nel controllo dell’immigrazione […]


  • Le prime iniziative legislative dei cittadini europei raggiungono la soglia del milione di firme. La risposta della Commissione europea.

    Con l’intenzione di rafforzare la cittadinanza dell’Unione e il funzionamento democratico dell’Unione europea, il Trattato di Lisbona ha introdotto una nuova forma di partecipazione politica diretta. Il diritto d’iniziativa, ora sancito all’art. 11, par. 4, TUE, consente ai cittadini dell’Unione (come minimo un milione di persone aventi la cittadinanza di almeno 7 dei 28 Stati […]