Eurojus.it

Al via la conferenza interparlamentare ex art. 13 Fiscal Compact

L'aula di Montecitorio ospiterà, dal pomeriggio del 29 settembre fino all'indomani, la Conferenza interparlamentare prevista dall'art. 13 del Trattato sulla stabilità, sul coordinamento e sulla governance nell'Unione economica e monetaria. Formalmente mirata alla "discussione delle politiche di bilancio e di altre questioni rientranti nell'ambito di applicazione del [Fiscal Compact]", la Confer [...]

continua a leggere »

Affidamento “in house” e associazioni di pubblica utilità senza scopo di lucro.

Con la sentenza 19 giugno 2014, causa C-574/12, la Corte estende i principi della sentenza Stand Halle e RPL Lochau (causa C-26/03, 11 gennaio 2005), anche ai casi in cui nell'ente aggiudicatore vi siano imprese private non aventi scopo di lucro. Questo è quanto è stato statuito nella pronuncia sul rinvio pregiudiziale proposto dal Supremo Tribunal Administrativo del Portogallo, adito dal cen [...]

continua a leggere »

Termini per ricorrere tra principio della certezza del diritto e principio dell’effettività della tutela giurisdizionale negli appalti pubblici

Il principio della certezza del diritto non osta a che il termine per la proposizione di un ricorso di annullamento, contro la decisione di aggiudicazione di un appalto, debba decorrere nuovamente nel momento in cui sia intervenuta una successiva decisione dell'amministrazione aggiudicatrice, adottata dopo l’aggiudicazione, ma prima della firma del contratto e che incida sulla legittimità di de [...]

continua a leggere »

La nascente regolamentazione UE nel settore dei velivoli civili a pilotaggio remoto

Il settore dei (sistemi) aerei civili a pilotaggio remoto – (S)APR (o in inglese, Remote Piloted Aircfrat System – RPAS), comunemente detti droni, ha conosciuto, negli ultimi anni, una espansione vertiginosa in diversi Stati dell’Unione europea (tra i quali Francia, Italia e Gran Bretagna) e, in particolare, negli Stati Uniti d’America. I campi nei quali questa tecnologia potrebbe essere [...]

continua a leggere »

I “flagship stores” Apple secondo una recente pronuncia della Corte di giustizia

I “flagship stores” Apple (negozi-bandiera) possono, a determinate condizioni, essere registrati come marchio. Questo è quanto stabilito dalla Corte con la sentenza 10 luglio 2014 nella causa C-421/13 che ha chiarito come la raffigurazione, attraverso un disegno, privo di qualsiasi indicazione in ordine alle dimensioni e alle proporzioni, dell’allestimento di uno spazio di vendita può esse [...]

continua a leggere »

Adottata la direttiva 2014/49: verso una maggiore armonizzazione dei sistemi nazionali di garanzia dei depositi bancari

La direttiva 2014/49/UE, del 16 aprile 2014, relativa ai sistemi di garanzia dei depositi, costituisce una rifusione della direttiva (CE) 94/19, già modificata, da ultimo, dalla direttiva (CE) 2009/14. I sistemi di garanzia dei depositi (SGD) sono meccanismi nazionali – finanziati dagli enti creditizi – tesi ad assicurare il rimborso di una determinata quota dei depositi bancari in caso di [...]

continua a leggere »

Lituania diciannovesimo Stato dell’eurozona da gennaio 2015

Dopo la votazione favorevole del Parlamento europeo del 16 luglio 2014 (545 voti a favore, 116 voti contrari e 34 astensioni), con decisione del 23 luglio 2014, il Consiglio ha stabilito che la Lituania soddisfa le condizioni necessarie per l'adozione dell'euro e che, pertanto, la deroga nei suoi confronti – prevista dall'art. 4 dell'atto di adesione del 2003, è abrogata a partire dal prossimo [...]

continua a leggere »

Adottata la c.d. BRRD Directive nel quadro dell’Unione bancaria

La direttiva 2014/59/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, adottata il 15 maggio 2014, istituisce un quadro di risanamento e risoluzione degli enti creditizi e delle imprese di investimento dell’Unione europea, segnando un passaggio importante verso la realizzazione dell’Unione bancaria. Tale direttiva, nota anche come Bank Recovery and Resolution Directive (BRRD), modificando una serie [...]

continua a leggere »

La trasposizione della direttiva 2012/13/UE sul diritto all’informazione nei procedimenti penali

Il d. lgs. 1 luglio 2014, n. 101, che entrerà in vigore il prossimo 16 agosto, dà attuazione (con lievissimo ritardo rispetto al termine previsto per la sua trasposizione, il 2 giugno 2014) alla direttiva 2012/13/UE sul diritto all'informazione nei procedimenti penali, che appronta tre tipi di garanzie che gli Stati membri devono assicurare, nei loro sistemi processuali nazionali, a protezione d [...]

continua a leggere »