L’editoriale di Gennaio 2024

La cittadinanza dell’Unione a trent’anni da Maastricht: la difficile costruzione di una dimensione politica

Abstract

Trent’anni dopo l’entrata in vigore del Trattato di Maastricht, la cittadinanza dell’Unione, istituita in tale occasione, merita riflessioni sulla sua definizione e realizzazione, nel corso del tempo, nonché sugli sviluppi futuri, anche in vista delle prossime elezioni del Parlamento europeo e del progetto sulla riforma dell’Unione recentemente adottato dal Parlamento europeo

Per leggere l’articolo completo, clicca Qui.


facebooktwittergoogle_plusmailfacebooktwittergoogle_plusmail