Eurojus.it

Lituania diciannovesimo Stato dell’eurozona da gennaio 2015

Dopo la votazione favorevole del Parlamento europeo del 16 luglio 2014 (545 voti a favore, 116 voti contrari e 34 astensioni), con decisione del 23 luglio 2014, il Consiglio ha stabilito che la Lituania soddisfa le condizioni necessarie per l'adozione dell'euro e che, pertanto, la deroga nei suoi confronti – prevista dall'art. 4 dell'atto di adesione del 2003, è abrogata a partire dal prossimo [...]

continua a leggere »

La crisi economica impone restrizioni alla libera circolazione delle persone?

La libertà di circolare e soggiornare nel mercato comune è la garanzia più qualificante dello status di cittadino dell’Unione, la cui evoluzione ha segnato lo scostamento da una visione prettamente mercantilistica del processo d’integrazione europea e il progressivo affermarsi della centralità dell’individuo e della tutela dei suoi diritti. La crisi economico-finanziaria unitamente allo [...]

continua a leggere »