Filippo Croci


Nato nel 1989, si è laureato nell’ottobre 2013, discutendo una tesi in diritto dell’Unione europea dal titolo “L’impatto della crisi finanziaria sulla disciplina e sulla prassi degli aiuti di Stato al settore bancario” (relatore: Prof. M. Condinanzi), riportando la votazione di 110 cum laude.

Durante gli studi, ha trascorso un semestre presso l’Université Paris XII – Créteil, nell’ambito del progetto Erasmus.

Dall’ottobre 2013 collabora con le cattedre di diritto dell’Unione europea presso il Dipartimento di diritto pubblico italiano e sovranazionale dell’Università degli Studi di Milano. Dal 2014 è dottorando di ricerca in Diritti e istituzioni presso l’Università degli Studi di Torino e svolge un tema di ricerca relativo al principio di solidarietà nell’ordinamento dell’Unione europea.

 

Articoli pubblicati su eurojus: