Eurojus.it
 
I più letti del mese

Cronaca da Lussemburgo: l’udienza di d

Introduzione Lunedì 29 maggio 2017 si è tenuta a Lussemburgo, dinanzi alla Corte di giustizia (CG) riunita in Grande Sezione, l’udienza di discussione nella causa C-42/17, M.A.S. e M.B. Si tratta, come è n

Gennaio - Marzo
2017
4.1
Gennaio - Marzo 2017 | 4.1

Brexit: il “limbo legale” e il futuro incerto dei cittadini dell’Unione europea

  Il Regno Unito, in data 29 marzo 2017, ha notificato al Consiglio europeo la propria intenzione di recedere dall’Unione europea, dopo 44 anni dalla sua adesione. Così, per la prima volta, è stato dato avvio ai negoziati ex art. 50 TUE, rispettando la scadenza che il governo si era prefissato, nonostante in linea di […]

Lettera di notifica della volontà del Regno Unito di recedere dall’Unione europea, recapitata dal governo britannico al Presidente del Consiglio europeo ex art. 50 TUE

A qualche giorno di distanza dalla “Dichiarazione di Roma” (25 marzo), il Governo del Regno Unito avvia la procedura prevista dall’art. 50 TUE. Pubblichiamo la lettera del Primo ministro di quel Governo al Presidente del Consiglio europeo: tale atto rappresenta non solo la prima volta in cui si ricorre a tale procedimento, ma anche un […]

Opposizione a decreto penale di condanna e rimessione in termini: compatibilità con il diritto all’informazione nei procedimenti penali

Con sentenza del 22 marzo 2017 (Tranca e a.), a seguito della proposizione di tre domande di pronuncia pregiudiziale da parte di altrettanti giudici tedeschi, la Corte di giustizia è tornata a pronunciarsi sull’interpretazione della direttiva 2012/13/UE sul diritto all’informazione nei procedimenti penali. I giudici del Lussemburgo avevano, infatti, già avuto occasione di intervenire sull’argomento […]

La Dichiarazione di Roma del 25 marzo 2017

Pubblichiamo il testo della Dichiarazione dei leader dei 27 Stati membri e del Consiglio europeo, del Parlamento europeo e della Commissione europea resa nel giorno dell’anniversario dei Sessant’anni dei Trattati di Roma: http://www.consilium.europa.eu/it/press/press-releases/2017/03/25-rome-declaration/ .  

From Turkey to Libya: The EU Migration Partnership from Bad to Worse

Introduction From January 2014 to end of 9 February 2017, 12,397 people are reported to have lost their lives at sea in the Mediterranean. At the informal Summit held at La Valletta on 3 February 2017, the European Council agreed a Declaration (Malta Declaration) concerning the external aspects of migration and the Central-Mediterranean route. It […]

The strange procedural fate of the actions for annulment of the EU relocation scheme*

1. Introduction In early December 2015, Slovakia and Hungary filed to the European Court of Justice (ECJ) two separate actions for annulment  (case C-643/15 and case C-647/15), challenging the legality of Decision No 1601/2015 (“the contested decision”) adopted on 22 September 2015 by the Council of the EU. This act followed a first decision (Decision No […]

Luci ed ombre delle proposte di direttiva a tutela dei consumatori in prospettiva di un mercato unico digitale europeo

1. Premessa Dopo il fallimento dei negoziati riguardanti il regolamento relativo ad un diritto comune europeo della vendita (c. d. CESL), che hanno portato al ritiro della relativa proposta, la neo-insidiata Commissione, presieduta da Jean Claude Juncker, come annunciava nel suo programma di lavoro per il 2015, ha adottato il 9 dicembre dello stesso anno […]

In Corte di giustizia si allarga il fronte della battaglia tra Authorities

Esattamente un mese dopo l’ordinanza della Sez. VI del Consiglio di Stato, del 17 gennaio 2017, n. 167, con la quale i giudici di Palazzo Spada hanno rinviato in Corte di giustizia la questione legata all’interpretazione dell’art. 27, comma 1-bis del Codice del Consumo in relazione alla normativa europea per il settore delle telecomunicazioni, il […]

Il rispetto dei diritti umani impone allo Stato membro l’obbligo di rilasciare un visto umanitario al richiedente asilo esposto a rischi per la propria vita e incolumità. – Le conclusioni dell’Avvocato Generale nella Causa X e X c. Belgio, C-638/16 PPU

Nelle Conclusioni presentate il 7 febbraio 2017 (Causa C-638/16 PPU, X e X c. Belgio) l’Avvocato Generale Mengozzi si è espresso in merito ad un’importante quanto delicata questione: l’individuazione di vie d’accesso legali all’Unione europea e l’obbligo per gli Stati membri di rispettare i diritti umani. Secondo la posizione dell’A.G. – fortemente osteggiata dalla Commissione […]

Verso un effettivo diritto al patrocinio a spese dello Stato?

 1. Introduzione Il 26 ottobre 2016 è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea la direttiva (UE) 2016/1919 del Parlamento europeo e del Consiglio sull’ammissione al patrocinio a spese dello Stato per indagati e imputati nell’ambito di procedimenti penali e per le persone ricercate nell’ambito di procedimenti di esecuzione del mandato di arresto europeo, entrata […]