Eurojus.it
 
I più letti del mese

Cronaca da Lussemburgo: l’udienza di d

Introduzione Lunedì 29 maggio 2017 si è tenuta a Lussemburgo, dinanzi alla Corte di giustizia (CG) riunita in Grande Sezione, l’udienza di discussione nella causa C-42/17, M.A.S. e M.B. Si tratta, come è n

Aprile - Giugno
2015
2.2
Aprile - Giugno 2015 | 2.2

In vigore dal 1° luglio 2015 le nuove norme pratiche di esecuzione del regolamento di procedura del Tribunale dell’Unione europea (insieme con il regolamento stesso)

1. Inquadramento normativo Sulla base giuridica dell’art. 224 del RP Tribunale (in prosieguo RP Trib) del 2015 (su cui v. qui), il Tribunale, riunito in seduta plenaria (art. 42 RP Trib.), ha adottato il 20 maggio 2015 le nuove norme pratiche di esecuzione del RP Trib. (GUUE L 152), le quali hanno abrogato e sostituito […]

La bussola dell’emergenza migranti

Segnaliamo che lo scorso 22 giugno 2015 è apparso su Il Sole 24 ore un articolo di Alessia Di Pascale (docente di diritto degli stranieri presso l’Università di Milano), insieme con Rossella Cadeo (giornalista de Il Sole 24 ore), che illustra i principali concetti e parole chiave per comprendere l’attuale emergenza migratoria. Per gentile concessione […]

The appeal judgement in Deutsche Bahn AG (C-583/13P): some reflections on the standard of the protection of the rights of defense in antitrust proceedings

Between March and July 2011, the European Commission issued three decisions pursuant to Art. 20(4) of Regulation 1/2003 in order to have access to the premises of Deutsche Bahn AG and of all its subsidiaries in the context of proceedings for violation of Art. 102 TFEU and Art. 54 EEA in the rail transportation sector. […]

“In Inghilterra la giustizia è aperta a tutti, come l’Hotel Ritz”. E in Italia?

1. L’avvocato generale Nilo Jääskinen ha presentato, in data 7 maggio 2015, le conclusioni nella causa C-61/14, ove è stata sottoposta alla Corte di giustizia la questione della compatibilità, con il principio dell’equo processo, dell’obbligatorietà del versamento del contributo unificato per l’instaurazione del giudizio amministrativo in Italia (le conclusioni si aprono con la frase, attribuita […]

Rinvio pregiudiziale: istruzioni per l’uso a cura dell’avvocato generale Wahl nelle conclusioni della causa Gullotta

1. I quesiti pregiudiziali sottoposti alla Corte di giustizia Il 12 marzo 2015 l’avvocato generale Wahl ha reso le proprie conclusioni nell’ambito della causa C-497/12, Gullotta. Il caso riguarda un rinvio pregiudiziale effettuato dal Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) per la Sicilia nell’ambito di una controversia avente ad oggetto l’impugnazione, da parte del signor Gullotta, titolare […]

La rifusione del regolamento europeo sulle procedure di insolvenza

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea (L 141 del 5 giugno 2015, p. 19 ss.) il regolamento n. 2015/848 del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 maggio 2015 relativo alle procedure di insolvenza (rifusione). Il nuovo regolamento, che sostituisce quello attualmente vigente n. 1346/2000, si applicherà, ai sensi degli artt. 84 e […]

Le conclusioni dell’Avvocato Generale nel caso Celaj: il colpo di grazia alla detenzione dello straniero a causa della sua condizione irregolare?

Il 28 aprile 2015 l’Avvocato Generale Szpunar ha presentato le proprie conclusioni nel caso Celaj (C-290/14) relativo, ancora una volta, all’interpretazione della c.d. direttiva rimpatri (direttiva 2008/115/CE). Oggetto centrale della causa è la questione, sollevata tramite rinvio pregiudiziale dal Tribunale di Firenze, circa la compatibilità con la direttiva rimpatri di una normativa nazionale – quella […]

The «clear obscurity» strikes back: the application of Articles 102 and 106(1) TFEU according to the opinion of Advocate General Wahl in the Gullotta case

Introduction The opinion issued by Advocate General Wahl (hereinafter, the “AG”) in the Gullotta case (C-497/12, not yet available in English) deserves attention for several reasons. Many of them refer to the sort of «disappointed guidance» that the AG provides to national courts (and particularly to the Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia – hereinafter, […]

Insider trading e direttiva Market Abuse: la nozione di «informazione precisa» torna al vaglio della Corte di giustizia

1. Premessa. Nell’ambito delle misure adottate dall’Unione europea in materia di mercati di capitali, quelle concernenti la regolamentazione dell’insider trading hanno avuto, senza alcun dubbio, una storia particolarmente travagliata. Ciò è dovuto, in massima parte, alla sostanziale indifferenza con cui la maggior parte degli Stati membri vedevano la possibilità che determinati soggetti effettuassero operazioni aventi […]

L’uso del termine “unionale” anziché “dell’Unione” (o “comunitario”), ovvero quando le parole sono importanti

Ai più potrà essere sfuggito, ma per gli addetti ai lavori si tratta di una questione ormai nota. Sempre più spesso, negli ultimi tempi, si incontra nelle traduzioni italiane di atti giuridici dell’Unione il termine “unionale”, ad indicare ciò che – prima del Trattato di Lisbona – veniva designato con l’aggettivo “comunitario”. Un esempio per […]