Eurojus.it
 
I più letti del mese

A proposito del “disco verde”

Lo scorso 28 marzo, cogliendo l’occasione del sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, l’Accademia della Crusca ha voluto pronunciarsi (dando il via libera) sull’uso del termine unionale quale agge

Luglio - Settembre
2015
2.3
Luglio - Settembre 2015 | 2.3

La Corte interpreta gli «imperiosi motivi di sicurezza nazionale» che giustificano l’allontanamento della persona rifugiata da uno Stato membro: la sentenza H.T.

1. Premessa Con la sentenza del 24 giugno 2015, H.T. c. Land Baden-Württemberg, C-373/13, la Corte ha affrontato il tema della revoca del permesso di soggiorno a una persona rifugiata in uno Stato membro, con riferimento agli artt. 21, parr. 2 e 3, e 24, parr. 1 e 2, della direttiva 2004/83/CE. Tale direttiva – […]

I formaggi e il latte in polvere: una “strana” scelta della Commissione

1. Il  registro europeo delle procedure di infrazione, al n. 20144170, riporta una lettera di messa in mora inviata alla Repubblica Italiana il 29 maggio 2015, avente ad oggetto un «Ban of use of condensed or powdered milk for manufacturing of dairy products». L’unico “ban” del genere, in vigore in Italia, è quello contenuto nell’art. […]

Da Strasburgo una condanna e un chiaro messaggio sul trattamento dei migranti: rispettare i diritti umani anche in situazioni di emergenza

Con sentenza del primo settembre 2015 – Khlaifia e altri c. Italia (ric. n. 16483/12) – la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo ha condannato l’Italia per l’illegittima privazione della libertà di alcuni cittadini tunisini, per la loro detenzione in condizioni degradanti sull’Isola di Lampedusa e per l’espulsione collettiva degli stessi, in aperta violazione delle garanzie […]

The curious case of Daniel Striani (C-299/15): a missed opportunity

Roughly two months ago, among the followers of the intriguing Striani saga there was great excitement. On June 19th, the Tribunal de première instance de Bruxelles referred three preliminary questions to the European Court of Justice (ECJ), aimed at letting the latter assess whether the UEFA Financial Fair-Play (FFP) complied with EU law. Such an […]

La cooperazione rafforzata “orientata” per l’istituzione della Procura europea: possibili scenari e problematiche applicative

1. Introduzione I recenti, drammatici sviluppi del fenomeno migratorio, bisognosi di risposte istituzionali rapide ed incisive in seno all’Unione europea hanno – comprensibilmente – contribuito a relegare in secondo piano il fervente dibattito che, fino a qualche settimana addietro, caratterizzava le disposizioni che il Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea (da ora innanzi, TFUE) dedicano all’istituzione […]

Verso una maggiore integrazione del mercato dei pagamenti al dettaglio: raggiunto il compromesso sul testo della proposta di direttiva sui pagamenti elettronici (c.d. PSD 2)

1. Premessa  Stante la forte dinamicità che lo caratterizza, negli ultimi anni il mercato dei pagamenti al dettaglio è stato oggetto, a livello europeo, di profonde e serrate innovazioni. Nonostante i numerosi interventi del legislatore, tuttavia, settori importanti del mercato dei pagamenti retail, riguardanti soprattutto pagamenti effettuati con carte di credito, carte di debito (categoria […]

“Piccoli Stati” crescono: strategie di integrazione e accordi di associazione

1. Gli Stati di piccole dimensioni nel territorio europeo: una realtà giuridicamente “frammentata” da profonde esigenze di integrazione La ragguardevole estensione territoriale raggiunta dall’Unione europea è il frutto (soprattutto) dell’allargamento avvenuto fra 2004 e 2007 (e di un’appendice costituita dall’adesione della Croazia, il 1° luglio 2013). Nonostante l’incessante forza espansiva di quella che ormai è […]

L’esercizio della funzione giustiziale attribuita alla pubblica amministrazione e l’acquis comunitario: la forma non prevale sulla sostanza (analisi critica all’Adunanza Plenaria n. 7/2015)

1. Il problema interpretativo Il Consiglio di Stato ha di recente affermato che “Le considerazioni svolte da questa Adunanza Plenaria e dalla giurisprudenza della Corte delle Leggi e della Corte di Legittimità sulla portata sostanziale delle modifiche apportate alla disciplina dell’istituto, e sulla conseguente riconducibilità a dette novità del superamento della connotazione amministrativa del rimedio, […]

“To quota” or “not to quota”? The EU facing effective solidarity in its Asylum Policy

1. Introduction The night between the 18th and the 19th of April 2015, more than 800 people perished in the Sicily Channel, in the umpteenth shipwreck in the Mediterranean Sea, in the attempt to reach Italy and Europe for a better life. The majority of them were coming from lands were war, dictatorship and violence […]

Tre nuove questioni pregiudiziali in materia penale alla Corte di giustizia

Sulla GUUE di ieri sono stati pubblicati tre nuovi rinvii pregiudiziali di interpretazione presentati alla Corte di giustizia tra aprile e maggio 2015. Il primo, sollevato dal Tribunale civile di Roma, investe nuovamente il giudice di Lussemburgo sulla questione inerente alla mancanza nel nostro ordinamento di un sistema generalizzato di indennizzo delle vittime di reato […]