Eurojus.it
 
I più letti del mese

Il caso catalano, il principio di autode

1. Introduzione In queste settimane, a proposito della crisi catalana, è spesso accaduto di sentire commenti stupiti o perplessi circa un mancato sostegno di interlocutori internazionali alle istanze secession

Ottobre - Dicembre
2015
2.4
Ottobre - Dicembre 2015 | 2.4

Gli archivi storici della Corte di giustizia a Firenze e accessibili al pubblico dal 9 dicembre 2015

Con la cerimonia di apertura, avvenuta lo scorso 9 dicembre, degli Archivi  storici della Corte di giustizia dell’Unione europea presso l’Istituto universitario europeo di Firenze, è stato portato a compimento un percorso che trova la propria origine nel regolamento (CEE, Euratom) n. 354/83 del Consiglio del 1 febbraio 1983, norma che aveva imposto alle Istituzioni […]

Il caso Paradiso e Campanelli c. Italia di fronte alla Grande Chambre della Corte EDU

Introduzione Pochi giorni fa (precisamente, lo scorso 9 dicembre) si è tenuta l’udienza di fronte alla Grande Chambre relativa al caso Paradiso e Campanelli, giunto di fronte alla più rilevante formazione della Corte EDU a seguito della richiesta di riesame ex art. 43 CEDU,  effettuata dal Governo italiano e accolta dall’apposito panel di 5 giudici […]

Temporary Protection Directive, dead letter or still option for the future? An overview on the reasons behind its lack of implementation

 1. Introduction In the remarks following the Social Summit on 15 October 2015, the President of the Council Mr. Tusk observed: «Libya is still volatile. And the situation in Syria is deteriorating. All this may lead to a new massive exodus of refugees. […] We must ask ourselves if the decisions we are going to […]

L’Europa e lo sport: Convegno “Vent’anni dalla sentenza Bosman. 1995-2015”

Lo scorso venerdì, 20 novembre 2015, si è tenuto presso l’Università degli Studi di Bergamo il V Convegno L’Europa e lo sport – Profili giuridici, economici e sociali, organizzato dal Professor Stefano Bastianon, dedicato alla sentenza Bosman: “Vent’anni dalla sentenza Bosman”. Infatti, nonostante la Corte di giustizia dell’Unione europea sia stata coinvolta fin dagli anni […]

Post Danmark II: nuove indicazioni dalla Corte di giustizia sulla legittimità dei sistemi di sconto praticati da un’impresa in posizione dominante

1. Introduzione Con sentenza pronunciata il 6 ottobre 2015 nella causa C-23/14, Post Danmark A/S contro Konkurrencerådet (di seguito “Post Danmark II”, per distinguerla da un precedente procedimento che ha visto coinvolte le medesime parti), la Corte di giustizia è tornata a pronunciarsi sul tema della legittimità, con riferimento all’articolo 102 TFUE, dei sistemi di […]

Il Consiglio di Stato e l’insostenibile leggerezza del diritto dell’Unione europea

1. Introduzione Ha avuto ampia eco la pronuncia con cui, lo scorso 26 ottobre, il Consiglio di Stato ha, da un lato, negato il diritto alla trascrizione in Italia di matrimoni omosessuali celebrati all’estero e, dall’altro, accolto l’appello principale del Ministero dell’interno, giudicando legittimo l’annullamento ad opera del Prefetto di Roma delle trascrizioni di detti […]

Quote latte: nuovo ricorso per infrazione contro l’Italia

Con il ricorso presentato il 6 agosto 2015, la Commissione europea si appresta a scrivere un nuovo capitolo nella saga relativa all’attuazione in Italia del sistema di prelievo supplementare nell’ambito dell’organizzazione comune di mercato per il latte (il cosiddetto sistema “quote latte”). Si tratta, infatti, di un ricorso per infrazione che mira a far accertare […]

La responsabilità delle corti supreme per violazione del diritto UE: il caso portoghese

1. Il sistema di tutela giurisdizionale offerto al singolo dal diritto dell’Unione Europea si intreccia profondamente con le norme sostanziali e procedurali degli Stati membri. L’argomento è di grande rilevanza laddove si configurino ipotesi di responsabilità extracontrattuale da parte di questi ultimi per violazioni del diritto dell’UE. Se in un primo momento esse riguardavano per […]

Attentats terroristes de Paris : fluctuat nec mergitur, envers et contre tout*

Le carnage abominable commis dans les rues de Paris, ce vendredi soir, fait resurgir nombre d’interrogations déjà posées dans ces mêmes colonnes et restées sans réponses, il y a dix mois à peine. Semblables et pourtant différentes, ces questions interpellent la société européenne autant que la société française. Elles obligent à ne pas laisser notre émotion prendre […]

Comunicato congiunto dei capi di Stato e di governo degli Stati membri e dei presidenti delle istituzioni europee sugli attacchi terroristici di Parigi

Pubblichiamo nel seguito il comunicato che i capi di Stato e di governo degli Stati membri, insieme ai presidenti delle istituzioni dell’Unione europea, hanno diffuso a proposito dei gravi fatti avvenuti a Parigi la notte del 13 novembre 2015. “Joint statement of the EU Heads of State or Government and the leaders of the EU institutions […]