Protezione del patrimonio culturale e diversità culturale: un dialogo tra geografi e giuristi

19 maggio 2022
UNIVERSITÀ DI FIRENZE
Palazzo Fenzi
Via S. Gallo 10
Firenze

Ore 9.30 Registrazione e welcome coffee

Ore 10
Saluti
Fulvio Cervini, Vicedirettore Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo

Ore 10.15
Opening Lecture
The Protection of Cultural Heritage in Conflict Situations, Raul Pangalangan, già Giudice della Corte penale internazionale – University of the Philippines (in collegamento online)

Ore 11
I sessione – Dalla distruzione alla tutela del patrimonio culturale
Presiede Matteo Puttilli, Università di Firenze
– La tutela del paesaggio culturale: riflessioni a partire dal caso di Bamiyan sito UNESCO, Mirella Loda, Università di Firenze
– Il paesaggio come patrimonio: produzione di confini geografici, simbolici e sociali, Giacomo Pettenati, Università di Torino
– La tutela del patrimonio culturale: gli obblighi derivanti dal diritto internazionale dei diritti umani, Johanne Bouchard, Office of the UN High Commissioner for Human Rights, Ginevra (in collegamento online)

Ore 12.15
II Sessione – La ricostruzione del patrimonio culturale nei contesti postbellici
Presiede Adelina Adinolfi, Università di Firenze
– Conflitti armati, terrorismo e lotta al traffico illecito di beni culturali, Manlio Frigo, Università Statale di Milano (in collegamento online)
– Salvaguardia e tutela del patrimonio culturale quale fattore di ricostruzione della pace, Massimo Carcione, Centro di documentazione della Benedicta, Regione Piemonte – Maniscalco Center
–  Patrimonio culturale e giustizia transizionale nei contesti post-bellici: definizioni e convergenze, Alessandro Chechi, Università di Ginevra – Geneva Academy of International Humanitarian Law and Human Rights

Ore 13.30 Light lunch
Ore 15.00
III Sessione – La tutela della diversità culturale nell’Unione europea: un obiettivo difficile da raggiungere?
Presiede Chiara Favilli, Università di Firenze
– Unione Europea e diritti dei popoli indigeni, Simone Vezzani, Università di Perugia
– L’accesso ai servizi essenziali come strumento di tutela della diversità culturale: il caso della minoranza Rom durante la pandemia, Sara Pugliese, Università di Napoli Parthenope
– La tutela delle minoranze tra valori e competenze dell’UE, Marcella Ferri, Università di Firenze

Ore 16.30
Conclusioni
Chiara Favilli, Università di Firenze, Vicedirettrice del Dipartimento di Scienze
giuridiche

 

L’incontro si svolgerà in modalità mista, in presenza e con collegamento streaming mediante la piattaforma Webex al
seguente link: https://unifirenze.webex.com/unifirenze/j.php?MTID=m73ba6002f3457b4a4863a557b13306a7
(password: aEG7yyrgp63). Per partecipare in presenza occorre inviare una e-mail a marcella.ferri@unifi.it

Print Friendly, PDF & Email