La Corte di giustizia si pronuncia sul primo rinvio pregiudiziale in materia di indagini transfrontaliere condotte dalla procura europea: un passo avanti per la cooperazione giudiziaria in materia penale

Abstract

L’analisi della pronuncia della Corte di giustizia sulla prima questione pregiudiziale in materia di indagini transnazionali di competenza della Procura europea offre lo spunto per mettere in luce alcune criticità procedurali ancora presenti nel regolamento (UE) 2017/1939 e delineare possibili scenari futuri.

Per visualizzare l’articolo clicca qui

The analysis of the Court of Justice’s decision on the first preliminary ruling, concerning the judicial review of the transnational investigations under the competence of the European Public Prosecutor’s Office, provides an opportunity to highlight some procedural flaws still present in the regulation (EU) 2017/1939 and to outline possible future scenarios.

To read the full article click here


facebooktwittergoogle_plusmailfacebooktwittergoogle_plusmail