Eurojus.it

Tre anni dopo il voto “Contro l’immigrazione di massa”: ancora incertezze sulle relazioni tra Svizzera e Unione europea

La (non) attuazione dell’iniziativa “Contro l’immigrazione di massa” Il 9 febbraio 2017 sono trascorsi esattamente tre anni dall’approvazione dell’iniziativa popolare “Contro l’immigrazione di massa” (qui). La norma costituzionale introdotta con questa votazione indicava tale data come termine ultimo per attuare il dispositivo di cui all’art. 121a Costituzione federale (Cost. [...]

continua a leggere »

La dichiarazione UE–Turchia sulla migrazione: un trattato concluso in violazione delle prerogative del Parlamento?

L’UE e la Turchia hanno recentemente adottato una Dichiarazione (nell’originale: EU-Turkey Statement; di seguito: Dichiarazione), in forza della quale la Grecia ha già espulso decine di migranti in posizione irregolare. La Dichiarazione è stata oggetto di numerose critiche (Chetail; Labayle and de Bruycker; Mandal; Peers; Roman). Si è espresso, in particolare, il timore che la Dichiarazione [...]

continua a leggere »

L’Unione europea davanti alle giurisdizioni internazionali: le competenze di Commissione e Consiglio in una recente sentenza della Corte di giustizia

1. Il procedimento n. 21 del Tribunale internazionale per il diritto del mare e la dichiarazione scritta presentata dalla Commissione per conto dell’Unione europea Con la sentenza pronunciata il 6 ottobre 2015 nella causa C-73/14, Consiglio dell’Unione europea c. Commissione europea, la Corte di giustizia ha recentemente affrontato, a quanto consta per la prima volta, il tema della ripartizio [...]

continua a leggere »

“Piccoli Stati” crescono: strategie di integrazione e accordi di associazione

1. Gli Stati di piccole dimensioni nel territorio europeo: una realtà giuridicamente “frammentata” da profonde esigenze di integrazione La ragguardevole estensione territoriale raggiunta dall’Unione europea è il frutto (soprattutto) dell’allargamento avvenuto fra 2004 e 2007 (e di un’appendice costituita dall’adesione della Croazia, il 1° luglio 2013). Nonostante l’incessante for [...]

continua a leggere »

Dimensione esterna dello spazio di libertà sicurezza e giustizia: l’Unione europea si vincola all’accordo con Islanda e Norvegia per la riforma degli strumenti in materia di estradizione

Il 27 novembre scorso, il Consiglio dell’Unione europea ha adottato la decisione 2014/835/UEriguardante la conclusione dell'accordo tra l'Unione europea e la Repubblica d'Islanda e il Regno di Norvegia relativo alla procedura di consegna tra tali Stati e gli Stati membri dell'Unione. Con tale decisione, l’Unione europea ha definitivamente espresso il consenso a essere vincolata dall’accor [...]

continua a leggere »