Eurojus.it

Indennizzo delle vittime di reati intenzionali violenti: nuova censura della Corte di giustizia… sufficiente la risposta contenuta nella legge europea 2015-2016?

Dopo una prima censura, a fine 2007 (cfr. sentenza 29 novembre 2007, causa C-112/07, Commissione c. Italia), per mancata trasposizione della direttiva 2004/80 del Consiglio, del 29 aprile 2004, relativa all’indennizzo delle vittime di reato (l’intervento di recepimento realizzato con il d. lgs. 6 novembre 2007, n. 204 era infatti successivo alla scadenza del termine fissato nel parere motivato [...]

continua a leggere »

Adottato il decreto sulla modalita’ di redazione della tabella di corrispondenza relativa ai progetti di atti legislativi dell’ UE: possibili interrelazioni con la tabella di concordanza prevista all’art. 31 L 234/12

Nel quadro degli interventi che, a seguito della promulgazione della l. 234/12, sono volti a garantire una più efficace partecipazione dell’Italia alla formazione ed al recepimento del diritto dell’Unione europea, si inserisce anche il DPCM del 17 marzo scorso, che disciplina le modalità con cui le amministrazioni con competenza prevalente nella materia oggetto di regolamentazione/disciplina [...]

continua a leggere »

Responsabilità dello Stato per fatto del giudice. Qualcosa finalmente si muove?

In sede di approvazione legge europea 2013 bis- avvenuta lo scorso 21 ottobre 2014 – il legislatore italiano ha (nuovamente) rinviato la modifica della legge 13 aprile 1988, n. 117 (c.d. Legge Vassalli), relativa alla responsabilità dei danni cagionati nell'esercizio delle funzioni giudiziarie e responsabilità civile dei magistrati, omettendo, ancora una volta, di ottemperare alla sentenza del [...]

continua a leggere »

Approvata la legge europea 2013 bis: prevista la chiusura di 8 procedure di infrazione. Ne resterebbero aperte ancora 94

A distanza di un mese dall'approvazione della legge di delegazione europea 2013 secondo semestre, il 21 ottobre scorso, la Camera dei Deputati ha approvato, in seconda lettura, anche il testo definitivo del DDL recante “Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea, legge europea 2013 bis” (non ancora pubblicato in GURI).   [...]

continua a leggere »