Eurojus.it

Refuge ou asile? La situation de Carles Puigdemont en Belgique au regard du droit de l’Union européenne – Asilo o rifugio? Il caso Carles Puigdemont in Belgio e il diritto dell’Unione europea

Quoique largement circonscrite à la Belgique, l’agitation médiatique provoquée par l’arrivée à Bruxelles de Carles Puigdemont et de certains de ses proches soulève d’intéressants points de droit quant à leur situation sur le territoire d’un autre Etat membre de l’Union. Attisée par les déclarations imprudentes d’un secrétaire d’Etat belge à l'Asile et à la Migration, T [...]

continua a leggere »

L’interpretazione e l’applicazione del regolamento Dublino III ai tempi della crisi: possibile prospettare nuovi scenari?

 1. L’avvocato generale Sharpston ha presentato giovedì 8 giugno le proprie conclusioni nelle cause C‑490/16 e C‑646/16.Esse riguardano rispettivamente le vicende di un cittadino siriano (AS) e di due famiglie afgane (famiglie Jafari), tutti giunti tra settembre 2015 e marzo 2016, attraverso la rotta dei Balcani occidentali, nell’Unione europea, ove hanno poi presentato domanda di prote [...]

continua a leggere »

The strange procedural fate of the actions for annulment of the EU relocation scheme*

1. Introduction In early December 2015, Slovakia and Hungary filed to the European Court of Justice (ECJ) two separate actions for annulment  (case C-643/15 and case C-647/15), challenging the legality of Decision No 1601/2015 (“the contested decision”) adopted on 22 September 2015 by the Council of the EU. This act followed a first decision (Decision No 2015/1523 of 14 September 2015, es [...]

continua a leggere »

Alla ricerca di immigrati altamente qualificati: verso una revisione della direttiva Blue Card

 1. Introduzione Il 6 aprile la Commissione ha pubblicato gli esiti della consultazione pubblica sulla Blue Card UE e sulle politiche migratorie dell’Unione per i lavoratori altamente qualificati, svoltasi nell’estate del 2015 . La revisione della direttiva era stata indicata fra le priorità già negli orientamenti politici per la futura Commissione europea, elaborati nel luglio 2014 [...]

continua a leggere »

Verso un vertice internazionale ed europeo sull’ immigrazione: quali prospettive?

1.         Il vertice internazionale che si terrà a La Valletta l’11–12 novembre 2015 per discutere dei profili più urgenti e problematici relativi alla tematica dell’immigrazione rappresenta l’occasione per formulare alcuni rilievi e proposte in argomento. L’appuntamento vedrà la partecipazione, oltre che degli Stati membri dell’UE, di organizzazioni internazionali e region [...]

continua a leggere »

“To quota” or “not to quota”? The EU facing effective solidarity in its Asylum Policy

1. Introduction The night between the 18th and the 19th of April 2015, more than 800 people perished in the Sicily Channel, in the umpteenth shipwreck in the Mediterranean Sea, in the attempt to reach Italy and Europe for a better life. The majority of them were coming from lands were war, dictatorship and violence are everyday reality. To face this ‘emergency’ the EU Institutions decide [...]

continua a leggere »

La futura agenda europea per l’immigrazione: alla ricerca di soluzioni per la gestione dei flussi migratori nel Mediterraneo

1. I flussi di ingresso di migranti irregolari verso l’Unione europea continuano incessantemente, denotando anzi un sensibile aumento (+155% nel 2014 rispetto al 2013). Neanche l’inverno ha potuto scoraggiare i viaggi via mare, spesso funestati dalla morte tragica di chi è annegato nelle acque che separano l’Italia dall’altra sponda del Mediterraneo nel disperato tentativo di raggiunge [...]

continua a leggere »

Politiche UE in materia di frontiere, migrazione e asilo sotto la Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione (secondo semestre 2014)

Un quadro strategico ancora incerto … Come già messo in luce da Lorenzo Salazar in un altro articolo in questo blog, il semestre di Presidenza italiana si è svolto in una difficile fase di transizione che ha visto il rinnovo non solo del Parlamento europeo ma della stessa Commissione e della Presidenza del Consiglio europeo. Se nel 2009 il riavvio della legislatura era stato frenato dalla ne [...]

continua a leggere »