Eurojus.it

AGCM e imposizione di prezzi eccessivi ed iniqui per i farmaci: il caso Aspen

Se osservato dall’angolazione prospettica da cui è originato l’istituto, potrebbero apparire quantomeno singolari la scarna applicazione pratica e la generale ritrosia teorica che hanno contraddistinto l’applicazione, all’interno del diritto della concorrenza dell’Unione europea, di un istituto di così antico retaggio qual’è il cd. “abuso per excessive o unfair price”, ovvero l [...]

continua a leggere »

Big data and the joint application of EU competition and data protection law: An overview of EU and national case law

1. Introduction Big data, namely the aggregation and analysis of data extrapolated from different sources throughout the digital market, has attracted a great deal of attention in recent years by triggering various legal questions within and outside the EU. Given the evident data protection issues arising from the improper collection of user data (see for example Schrems; Google Spain), som [...]

continua a leggere »

La Brexit e il diritto antitrust

Il countdown della Brexit è ufficialmente iniziato e, come era facilmente prevedibile, una ridda di domande sulle conseguenze del distacco di Londra dall’Unione europea ha iniziato a fare il giro del mondo. Cosa succederà alla sterlina? Cosa succederà agli italiani che vivono e lavorano oltre la Manica? Cosa succederà ai calciatori del Regno Unito che attualmente militano nelle varie squadre [...]

continua a leggere »

Approvato il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/104/UE: verso un private enforcement effettivo?

1. Con un breve ritardo rispetto al termine ultimo per il recepimento - fissato al 27 dicembre 2016 - il Consiglio dei Ministri convocato il 14 gennaio u.s. ha approvato il decreto legislativo 19 gennaio 2017, n. 3 di attuazione della direttiva 2014/104/UErelativa alle azioni per il risarcimento del danno derivanti da violazioni delle disposizioni del diritto della concorrenza, ossia recante la [...]

continua a leggere »

La vincolatività del provvedimento di condanna dell’Autorità garante successivamente alla direttiva sul private enforcement (Direttiva 2014/104/UE)

Pubblichiamo la relazione tenuta dal Prof. Bruno Nascimbene al corso di formazione interdistrettuale della Scuola Superiore della Magistratura, struttura territoriale del Distretto di Milano, 14.11.2016, L’accertamento delle violazioni e dei danni da illecito antitrust.Relazione 14.11.2016 [...]

continua a leggere »

Private enforcement: verso il recepimento della direttiva sul risarcimento del danno da illecito antitrust

1. Nell’ultimo biennio il c.d. private enforcement è stato al centro del dibattito in materia di diritto antitrust. Il 25 dicembre 2014 è entrata in vigore una direttiva al riguardo, volta cioè a disciplinare il risarcimento del danno derivante dalla violazione delle disposizioni del diritto della concorrenza degli Stati membri e dell’Unione europea (direttiva 2014/104/UE, di seguito la [...]

continua a leggere »

The International Skating Union Case (AT.40208): Sanctioning Sanctions for Participation in Unsanctioned Events?

Introduction They might not be direct competitors on the track as they race in different disciplines but, as a matter of fact, 1500m Olympic Champion Mark Tuitert and short track World Champion Niels Kerstholt teamed up to file a complaint with the European Commission (“Commission”) against the International Skating Union (“ISU”) for violation of Arts. 101 and 102 of the Treaty on the Fun [...]

continua a leggere »

Google e l’antitrust

Nell’ anno del quarto centenario della scomparsa di Miguel de Cervantes stiamo forse assistendo ad un nuovo epico scontro cavalleresco, con la Commissione europea nella parte del “el ingenioso hidalgo don Quijote de la Mancha”, la quale armata di un apparato concettuale che risale alla fine dell’Ottocento, sfida Google, società che a colpi di algoritmi è capace di assumere le sembianze, [...]

continua a leggere »

La partecipazione delle imprese all’accordo anticoncorrenziale. I ruoli di “autore” e “complice” nella recente giurisprudenza del Tribunale dell’Unione europea e nelle conclusioni dell’avvocato generale Wahl nella causa AC-Treuhand

1. La responsabilità antitrust delle società di consulenza Il caso posto all’esame della Corte (causa C‑194/14 P) interessa la “portata” del divieto di intese sancito dall’art. 101 TFUE e la natura dei comportamenti delle imprese che possano rientrare nell’ambito di applicazione di tale divieto. Per la prima volta, la Corte è chiamata a stabilire se una società di consulenz [...]

continua a leggere »

La direttiva sul risarcimento del danno da illecito antitrust. Armonizzazione delle regole nazionali in tema di private enforcement o occasione mancata?

1. Il 26 novembre 2014, con la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea (GUUE) della direttiva 2014/104/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, l’Unione europea si è finalmente dotata di un corpo di norme comuni, di carattere sostanziale e procedurale, volte a disciplinare le azioni di risarcimento promosse ai sensi del diritto nazionale per la violazione delle disposi [...]

continua a leggere »