Eurojus.it

Quando il ruling preventivo diviene aiuto di stato: il caso Fiat Crysler Finance Europe Ltd.

Nota a sentenza del Tribunale dell'Unione europea del 24 settembre 2019, cause riunite T-755/15 e T-759/15, Granducato del Lussemburgo e Fiat Chrysler Finance Europe Ltd c. Commissione europea, in tema di sgravi fiscali in materia di imposte dirette concessi da un Paese membro dell'Unione euroepa a società multinazionali e costituenti aiuti di Stato illegalmente concessi. Per il testo comple [...]

continua a leggere »

Il private enforcement delle regole sugli aiuti di Stato nella giurisprudenza italiana

Versione riveduta della relazione presentata in occasione del convegno “I confini dell’aiuto di Stato: nozione, recupero e private enforcement”, organizzato dal Centro di Eccellenza Jean Monnet dell’Università degli Studi di Milano, dall’Associazione Antitrust Italiana (AAI) e dalla Associazione fra le società italiane per azioni (Assonime), Università degli Studi di Milano, 25 no [...]

continua a leggere »

Il salvataggio di Banca Tercas non è un aiuto di Stato secondo il Tribunale dell’Unione europea

Abstract Il presente scritto ripercorre i diversi passaggi della vicenda relativa all’operazione di salvataggio di Banca Tercas, posta in essere, mediante la copertura del suo deficit patrimoniale e la concessione di determinate garanzie, da un consorzio tra banche, il Fondo interbancario di tutela dei depositi, che la Commissione europea ha qualificato come aiuti di Stato incompatibili con le [...]

continua a leggere »

Ancora sulla nozione di aiuto: l’imputazione allo Stato di una misura di incentivazione

Testo, aggiornato, della relazione “Ancora sulla nozione di aiuto: l’imputazione allo Stato di una misura di incentivazione”, svolta nell’ambito del Convegno annuale di AIDEN, Gli aiuti di stato profili generali e problematiche energetiche, 1° luglio 2019, Palazzo EDISON, Foro Buonaparte 31, Milano. Sommario: 1. La nozione generale di aiuto di Stato: l’ontologicadimensione pubblica [...]

continua a leggere »

La nozione di aiuto di Stato

Relazione presentata al Convegno AIDEN “Gli aiuti di Stato. Profili generali e problematiche energetiche”, Milano, 1° luglio 2019. SOMMARIO: 1. Cenni preliminari – 2. La nozione di aiuto di Stato: l’esistenza di un vantaggio economico. – 3. Segue: la selettività dell’aiuto. – 4. Il pregiudizio alla concorrenza e al commercio tra gli scambi tra gli Stati membri. Relazione Co [...]

continua a leggere »

Aiuti di Stato e arbitrati

Relazione presentata al Convegno AIDEN “Gli aiuti di Stato. Profili generali e problematiche energetiche”, Milano, 1° luglio 2019.   Sommario: 1. Bilateral Investment Treaty (BIT), Trattato sulla Carta dell’energia e diritto europeo; 2. Lodo arbitrale e disciplina degli aiuti di Stato: il caso Micula; 3. La sentenza Achmea della Corte di giustizia e il rapporto tra arbitrati inte [...]

continua a leggere »

Aiuti di Stato e risarcimento del danno

Relazione presentata al Convegno AIDEN “Gli aiuti di Stato. Profili generali e problematiche energetiche”, Milano, 1° luglio 2019.   Sommario: I. Ratio dell’azione risarcitoria e private enforcement del diritto UE in materia di aiuti. – II. Seconda parte, quindi: ricostruzione dei diversi scenari e profili critici. – A. Azione risarcitoria contro lo Stato per violazione del d [...]

continua a leggere »

Gli aiuti di Stato nella Costituzione italiana e nell’ordinamento europeo

Relazione presentata al Convegno AIDEN “Gli aiuti di Stato. Profili generali e problematiche energetiche”, Milano, 1° luglio 2019. Sommario: 1. Fra Costituzione e norme UE. – 2. La questione degli aiuti di Stato in Costituzione. – 3. Le leggi di incentivazione.   Relazione Prof. Luciani [...]

continua a leggere »

Una politeia per un’Europa diversa, più forte e più equa

Il Ministro per gli Affari Europei Paolo Savona ieri ha reso pubblico il documento programmatico "Una politeia per un’Europa diversa, più forte e più equa", che è stato inviato alle autorità europee. E' un intervento di ampio respiro, che delinea la visione europea del Ministro (se non dell'intero Governo) e chiama a riflessioni congiunte giuristi ed economisti. Proprio nell'auspicio di [...]

continua a leggere »