La Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo nella giurisprudenza della Corte di giustizia


Partendo dall’evoluzione nell’Unione europea del quadro giuridico dedicato alla protezione dei diritti umani, questo saggio si concentra sull’influenza della Dichiarazione universale sui diritti dell’uomo sugli organi giudiziari dell’Unione europea. La ricerca si basa sulle conclusioni degli avvocati generali e sulla recente giurisprudenza della Corte di giustizia, principalmente nel campo della lotta al terrorismo, della politica sociale e del diritto antidiscriminatorio, e mira a verificare le nuove tendenze interpretative e l’influenza che questo cambiamento potrebbe portare nell’approccio della comunità internazionale verso la Dichiarazione universale.

Per il testo completo, clicca qui

Starting from the evolution in the EU of the legal framework devoted to human rights protection, this essay focuses on the influence of the Universal declaration on human rights on the judicial bodies of the European Union. The research is based on the Advocate general opinions and on the recent case-law of the Court of justice, mainly in the field of fight to terrorism, social policy and anti-discriminatory law, verifying the new trends in extensive interpretations and the influence that this change could lead to the international community approach towards the Universal Declaration

To read the full article, click here

 

 

image_pdfimage_print

facebooktwittergoogle_plusmailfacebooktwittergoogle_plusmail