20 dicembre 2017 – Un incontro sulla vicenda Taricco


L’incontro promosso dalla Camera penale di Milano (vedi programma allegato) si propone di esaminare le conseguenze della sentenza della Corte di giustizia UE  del 5 dicembre 2017, sia nella prospettiva del successivo esame che ne farà la Corte costituzionale, dopo l’ordinanza del 26 gennaio 2017, n.24,sia delle soluzioni che verranno adottate dai giudici comuni in ordine all’interpretazione ed applicazione del principio di legalità  dei reati e delle pene, e della disciplina della prescrizione. Fra questi giudici, si ricorda il Tribunle di Cuneo,ove pende il giudizio da cui è originato il procedimento pregiudiziale  conclusosi con la sentenza della Corte di giustizia dell’8 settembre 2015 ( sulla cronologia in proposito si rinvia alla Newsletter speciale del 5 dicembre 2017).

All’incontro parteciperanno  il giudice estensore dell’ordinanza  della Corte d’appello di Milano, del 18 settembre 2015, che ha sollevato la questione di legittimità avanti alla Corte costituzionale, gli avvocati protagonisti dei giudizi pendenti avanti al Tribunale di Cuneo,  alla Corte d’appello, alla Corte costituzionale , nonché del più recente procedimento  avanti alla Corte di giustizia. E’ stato invitato il GUP presso il Tribunale di Cuneo.

Bruno Nascimbene