Nasce la banca dati “Giustizia penale europea”


Di fronte al costante sviluppo della normativa dell’Unione europea in materia penale, è parsa utile una raccolta di settore.

Nasce così Giustizia penale europea, un nuovo strumento on line diretto a facilitare la ricerca e la consultazione sia degli atti normativi dell’Unione, sia della relativa disciplina italiana di attuazione.

Il progetto – finanziato dal Dipartimento di Scienze giuridiche “Cesare Beccaria” dell’Università degli Studi di Milano – è stato ideato e realizzato da Daniela Vigoni, Chiara Amalfitano, Lucio Camaldo, Elena Zanetti, Pietro Zoerle, Francesca Manfredini, Valentina Vasta.

La raccolta è consultabile all’indirizzo www.giustiziapenaleeuropea.eu.

L’iscrizione alla newsletter consentirà di ricevere gli aggiornamenti.