La riforma delle regole processuali del giudice dell’Unione europea


dip unimilogo centro eurojus

 

La riforma delle regole processuali del giudice dell’Unione europea

The Reform of the Rules of Procedure of the EU Courts

La réforme des règles de procédure du juge de l’Union européenne

 

 Venerdì 16 dicembre 2016, ore 9.00

ATTENZIONE! In ragione delle numerose richieste di partecipazione pervenute, il Convegno è stato spostato in

Aula Pio XII

Via S. Antonio, 5 – Milano – Università degli Studi di Milano

 

8.30 – Registrazione dei partecipanti

 

9.00 Saluti introduttivi: Prof.ssa Lorenza Violini

Direttore del Dipartimento di Diritto pubblico italiano e sovranazionale dell’Università degli Studi di Milano

 

Presiede: Prof. Antonio Tizzano

Vice-Presidente della Corte di giustizia dell’Unione europea

 

Relazioni introduttive:

9.10 Prof. Fabrice Picod, Université Paris II – Panthéon-Assas

La justice dans l’avenir de l’Union européenne

9.35 Prof. Massimo Condinanzi, Università degli Studi di Milano

La refonte delle regole di procedura della Corte di giustizia tra continuità e innovazione

 

Interventi:

10.00 Michele Laterza, Università degli Studi di Bari Aldo Moro

Il ruolo delle parti diverse da quelle principali nel processo davanti al giudice dell’Unione

Discussant: Daniele Domenicucci, Referendario presso il Tribunale dell’Unione europea

 

10.30 Emanuele Urzì, Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Politiche europee

La riapertura della fase orale nell’ambito del rinvio pregiudiziale

Discussant: Paolo Iannuccelli, Referendario presso la Corte di giustizia dell’Unione europea

 

11.00–11.20 Coffee break

 

11.20 Elisa Fois, Università degli Studi di Torino

Le modalità di trattamento delle cause dinanzi alla Corte di giustizia in funzione dell’esigenza di celerità

Discussant: Prof.ssa Chiara Amalfitano, Università degli Studi di Milano

 

11.50 Interventi programmati

  • Prof. Roberto Mastroianni,Università degli Studi di Napoli Federico II

Le ordinanze delle Corte previste dall’art. 99 del regolamento di procedura

  • Avv. Cesare Rizza, Cleary Gottlieb Steen & Hamilton LLP

Questioni pratiche e operative sollevate dalla riforma: la Corte e gli avvocati

  • Yuliya Kaspiarovich, Global Studies Institut – Université de Genève

The reform of the rules of procedure of the EU Courts

  • Nevin Alija, Universidade Católica Portuguesa

What is the Court hiding? The lack of dissenting opinions at the CJEU

  • Adriano Maffeo,Università degli Studi di Napoli Federico II

I “terzi” nel rinvio pregiudiziale e la durata ragionevole del processo

 

12.40 – 13.00 Dibattito


13.00-14.30 Pranzo di lavoro

 

Presiede: Prof. Giuseppe Tesauro,

Presidente emerito della Corte costituzionale

 

Relazione introduttiva:

14.45 Maria Eugenia Martins Ribeiro, Già Presidente di Sezione del Tribunale dell’Unione europea

Le nouveau règlement de procédure du Tribunal de l’Union européenne: objectifs et quelques éléments d’une modernisation nécessaire

 

Interventi:

15.10 Chrysi D. Raftoyianni, Vassilis Christianos and Partners Law Firm

The language of EU litigation

Discussant: Prof.ssa Rita Ciccone, Università LUM “Jean Monnet”

 

15.40 Giacomo Gattinara, Servizio giuridico della Commissione europea

Le TFP est mort! Vive le TFP?

Discussant: Jacopo Alberti, Università degli Studi di Milano

 

16.10 Prof. Christina Eckes,University of Amsterdam, Vigijlenca Abazi, Maastricht University

Closed evidence in EU Courts

Discussant: Prof. Vassilis Christianos, University of Athens

 

16.40-17.00 Coffee break

 

17.00 Interventi programmati

  • Marìa Pilar Ladròn, Universidad de Alcalà

L’évolution de l’organisation judiciaire de l’Union européenne, un pas en avant et un en arrière ?

  • Serena Crespi, Università degli Studi di Milano Bicocca

Le nuove norme pratiche di esecuzione dei regolamenti di procedura della Corte, del Tribunale e del Tribunale della funzione pubblica: tra novità e incertezze

  • Prof. Ivan Ingravallo, Università degli Studi di Bari Aldo Moro

Equilibrio di genere e azioni positive nella riforma del Tribunale dell’Unione europea

  • Prof. Vincenzo Salvatore, Università degli Studi dell’Insubria

Le controversie relative alla responsabilità contrattuale delle agenzie dell’Unione europea

 

17.40 – 18.00 Dibattito

 

18.00 Conclusioni: Prof. Bruno Nascimbene

Università degli Studi di Milano

 

 

 

Le lingue di lavoro sono italiano, inglese e francese. All’evento sono stati attribuiti n. 4 crediti formativi da parte dell’Ordine Avvocati di Milano.

Per iscriversi, inviare una mail all’indirizzo: processoue.convegnounimi@eurojus.it

 

Con il patrocinio di

cgsh 2patrimoni 3