Apertura delle iscrizioni alla Summer School “Gli strumenti della cooperazione giudiziaria penale nell’Unione europea” (9 giugno – 8 luglio 2016)


Summer School
SPAZIO PENALE EUROPEO E PROTEZIONE DEI DIRITTI FONDAMENTALI. GLI STRUMENTI DELLA COOPERAZIONE GIUDIZIARIA PENALE NELL’UNIONE EUROPEA

Destinatari
Il corso si rivolge ai possessori di una laurea o laurea magistrale, in particolare agli avvocati e ai praticanti avvocati, ai magistrati e ai tirocinanti, nonché ai dottorandi, ricercatori universitari e cultori delle materie trattate nel corso.

Ammissione e selezione dei candidati
È previsto un numero massimo di 30 partecipanti.
I partecipanti saranno selezionati dai componenti del comitato scientifico sulla base del loro curriculum vitae e di una lettera di motivazione.
Le domande di ammissione devono essere presentate, entro il termine il 15 maggio 2016, all’indirizzo: sofia.monici@unimi.it
La lista dei partecipanti sarà comunicata il 23 maggio 2016.

Coordinatore
Prof. Chiara Amalfitano

Comitato scientifico
Proff. Bruno Nascimbene, Alessandra Lang, Luca Luparia, Francesco Viganò, Daniela Vigoni

Sede del corso
Università degli Studi di Milano
Facoltà di Giurisprudenza
Via Festa del Perdono, 7
20122 Milano
Aula 302

Durata
Il corso per l’anno 2016 è strutturato in complessive 44 ore di didattica frontale.
Le lezioni saranno distribuite su 5 settimane e si terranno il giovedì, dalle ore 9.00 alle ore 18.30 nel periodo dal 9 giugno al 7 luglio.
Il corso si concluderà con un seminario di alta formazione, venerdì 8 luglio.
Alla fine del corso, verificata la frequenza, verrà rilasciato dall’Università degli Studi di Milano un Attestato di partecipazione.

Per informazioni
Università degli Studi di Milano, Via Festa del Perdono 3/7, 20122 Milano
Tel. 02/5031.2976
e-mail: sofia.monici@unimi.it
Sito del corso: www.eurojus.it

L’evento è stato accreditato presso l’Ordine degli Avvocati di Milano e dà diritto al riconoscimento di n. 13 crediti formativi.