Dal 1° gennaio 2015 cambia la numerazione degli atti giuridici dell’Unione europea


Gli atti giuridici dell’Unione europea, pubblicati nella serie L della GU, dal 1º gennaio 2015 saranno numerati dall’Ufficio delle pubblicazioni secondo un nuovo metodo. A tali atti, infatti, sarà attribuito un numero progressivo unico, semplificando e armonizzando le prassi precedenti.
La nuova numerazione prevederà l’indicazione in primo luogo dell’anno e successivamente del numero progressivo come nei seguenti esempi:
Regolamento (UE) 2015/1del Parlamento europeo e del Consiglio…
Direttiva (UE) 2015/2del Parlamento europeo e del Consiglio…
Decisione (UE) 2015/3 del Consiglio…
Decisione (PESC) 2015/4 del Consiglio…
Regolamento delegato (UE) 2015/5 della Commissione…
Direttiva di esecuzione (UE) 2015/6 della Commissione…
Decisione (UE) 2015/7 del Parlamento europeo…
Decisione (UE, Euratom) 2015/8 del Parlamento europeo…
Per maggiori informazioni si veda il sito eur lex da cui sono state tratte le informazioni pubblicate.

 

image_pdfimage_print

facebooktwittergoogle_plusmailfacebooktwittergoogle_plusmail