Eurojus.it

Eurojus in classe A

Eurojus è lieta di comunicare l'inserimento, da parte dell'Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR), tra le Riviste scientifiche di classe A per i Settori Concorsuali dell'Area 12<https://www.anvur.it/wp-content/uploads/2020/04/area12-classea-V_Quadrimestre_ASN2018.pdf>  (SC 12/E4 - Diritto dell'Unione europea). Desidero condividere questo ricon [...]

continua a leggere »

Un aggiornamento sull’attività giurisdizionale delle Corti europee a seguito dell’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del Covid-19

La Corte europea dei diritti dell'uomo e la Corte di giustizia, dopo i primi comunicati relativi alle misure adottate per adeguare l'attività giurisdizionale all'emergenza sanitaria causata dalla diffusione del Covid-19 (si veda la segnalazione qui pubblicata il 27.3.2020), hanno ritenuto di fornire un (primo) aggiornamento sulle misure adottate, sul loro mantenimento ed estensione temporale, sul [...]

continua a leggere »

Diritto, Immigrazione e Cittadinanza. L’augurio per due anniversari

Il testo qui pubblicato ripercorre i vent’anni della Rivista Diritto, Immigrazione e Cittadinanza, la sua storia e il ruolo che essa svolge nel mondo accademico e professionale. Un volume celebrativo che raccoglie i contributi di studiosi, avvocati e magistrati che hanno collaborato e collaborano alla Rivista sarà pubblicato prossimamente: il testo che segue ne rappresenta la presentazione e in [...]

continua a leggere »

L’Accordo su un tribunale unificato dei brevetti, il recesso del Regno Unito e la decisione della Corte Costituzionale tedesca sulla nullità dell’Atto di ratifica

Con la decisione 2011/167/UE del 10 marzo 2011 il Consiglio dell’Unione europea ha autorizzato una cooperazione rafforzata volta all’istituzione di un brevetto europeo ad effetti unitari. Sulla base di tale atto, il brevetto europeo ad effetti unitari è stato disciplinato dai regolamenti UE nn. 1257/2012 e 1260/2012.  Ai sensi dei regolamenti citati, il titolare del brevetto può ott [...]

continua a leggere »

L’attività giurisdizionale delle Corti europee si adegua all’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del Covid-19

Si riportano nel documento allegato i comunicati pubblicati dalla Corte europea dei diritti dell’uomo, dalla Corte di giustizia e dal Tribunale dell'Unione europea sulle misure adottate per adeguare l’attività giurisdizionale all’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del Covid-19. Si sono messi in evidenza (corsivo grassetto) alcuni passaggi dei comunicati per un più facile confront [...]

continua a leggere »

Nuova edizione del volume UNIONE EUROPEA. TRATTATI

Si segnala la nuova edizione (quinta) del volume UNIONE EUROPEA. TRATTATI (a cura di B. Nascimbene), Giappichelli Editore. La nuova edizione si è resa necessaria per dare conto degli atti più significativi adottati in conseguenza del recesso del Regno Unito, avvenuto, in applicazione dell’art. 50 del TUE, il 31 gennaio 2020 (a mezzanotte, ora di Bruxelles) e dell’avvio, il 1° febbra [...]

continua a leggere »

Calcio spagnolo e aiuti di stato: un’altra sconfitta per la Commissione

1. Dopo la sentenza del Tribunale del 26/2/2019 (T-865/16) che ha annullato la decisione della Commissione sugli aiuti di Stato concessi al Barcellona, al Real Madrid, all’Atletico Osasuna e all’Atletic Club sotto forma di privilegio fiscale relativo all’imposta sulle società (Decisione (UE) 2016/2391) e la sentenza del 22/5/2019 (T-791/16) che ha annullato la decisione della Commissione su [...]

continua a leggere »

La Corte europea dei diritti dell’uomo si pronuncia sulla cyber-violenza

1. La Corte europea dei diritti dell’uomo, adita da una cittadina rumena, ha avuto modo di esprimersi su una forma di violenza che, nell’epoca attuale, risulta essere fra le più diffuse: la cyber-violenza. Tramite la sentenza Buturugă contro Romania, depositata lo scorso 11 febbraio, essa ha esaminato il tema in special riferimento alle donne e alla sfera domestica (a tal proposito, si veda [...]

continua a leggere »

Il COVID-19 ferma i trasferimenti Dublino da e per l’Italia

Il Ministero dell’interno italiano ha deciso di sospendere sino a fine marzo 2020 i trasferimenti dei richiedenti asilo nel quadro del sistema Dublino da e per l’Italia al fine di consentire alle autorità di predisporre misure sanitarie atte a fronteggiare l’emergenza sanitaria riconducibile al Covid-19. Lo annuncia con un comunicato del 26 febbraio 2020 la Segreteria di Stato per la migra [...]

continua a leggere »

Nuove istruzioni pratiche alle parti per i procedimenti dinanzi alla Corte di giustizia UE

La Corte di giustizia dell’Unione europea ha adottato le nuove Istruzioni pratiche alle parti, relative alle cause proposte dinanzi alla Corte (in GUUE del 14 febbraio 2020, L 42 I), le quali entreranno in vigore il primo giorno del mese successivo alla loro pubblicazione, ovvero il 1° marzo 2020, in sostituzione di quelle del 2014 (in GUUE del 31 gennaio 2014, L 31). La riforma, secondo quant [...]

continua a leggere »