Eurojus.it

La disciplina dei trasporti

L’idea stessa di “comunità”, di “unione”, ha un senso soltanto se coloro che ne fanno parte possono coltivare l’ambizione di incontrarsi, scambiarsi beni e prestarsi reciprocamente servizi. I trasporti sono, per questo motivo, funzionali, di certo strettamente connessi, all’esercizio delle libertà fondamentali sancite dai trattati. Al contempo essi, agevolando il flusso degli scamb [...]

continua a leggere »

La disciplina della circolazione delle persone e il coordinamento dei meccanismi di sicurezza sociale

Premessa Con l’Accordo sugli scambi commerciali e sulla cooperazione tra Unione europea e Regno Unito (di seguito, Christmas Eve Agreement o Accordo), raggiunto la vigilia di Natale del 2020 e provvisoriamente in vigore da inizio gennaio 2021, si è concluso il periodo di transizione introdotto dall’Accordo di recesso al fine di rendere meno traumatiche le conseguenze dell’uscita del Regno [...]

continua a leggere »

La disciplina della pesca

All’esito dei negoziati volti a regolare i futuri rapporti tra l’Unione europea e il Regno Unito, anche la pesca è stata inserita fra i settori disciplinati nell’Accordo sugli scambi e la cooperazione, nonostante le posizioni delle Parti sul “dossier pesca” avessero via via complicato una trattativa parsa invero sin dall’inizio decisamente complessa. Mentre infatti per il Regno Unito [...]

continua a leggere »

La disciplina della cooperazione giudiziaria penale

Nonostante i timori della vigilia, può oggi affermarsi che il 1° gennaio 2021 non abbiamo assistito, almeno in materia penale, ad una vera e propria Brexit giudiziaria, con il conseguente paventato ritorno agli ultrasessantennali strumenti del Consiglio d’Europa. Occorre ricordare che l’art. 62 dell’accordo sul recesso del 24 gennaio 2020 aveva dettato la disciplina vigente nel corso del [...]

continua a leggere »

La disciplina della risoluzione delle controversie

Introduzione Nella prassi attuale, gli accordi di natura commerciale e sulla cooperazione economica prevedono sempre e con grado crescente di dettaglio una disciplina specifica dedicata alla risoluzione delle controversie tra le Parti. Uno degli esempi più studiati è l’Understanding on rules and procedures governing the settlement of disputes nell’ambito degli accordi dell’Organizzazione [...]

continua a leggere »

L’Accordo e l’allargamento dell’Unione

L’accordo tra l’Unione europea e il Regno Unito (d’ora innanzi, Accordo UE - Regno Unito) è destinato a durare nel tempo, benché sia denunciabile da entrambe le parti senza condizioni né termini (art. FINPROV.8: l’accordo cessa di produrre effetti un anno dopo la data della notifica della denuncia). Il suo ambito spaziale comprende il territorio del Regno Unito e i territori in cui si a [...]

continua a leggere »

Lo sport al tempo della pandemia e il diritto dell’Unione europea

  Muovendo dall’ormai riconosciuto ruolo sociale ed educativo del fenomeno sportivo, senza peraltro trascurare la rilevanza economica dello sport d’élite, e dalla constatazione che la pandemia ha colpito ogni sfera dell’agire umano, si è pensato di analizzare, sotto diversi punti di vista, gli effetti che il Covid-19 ha prodotto sul mondo dello sport complessivamente considerato, i [...]

continua a leggere »

Contributo regionale sulla vendita dei carburanti per motori ai residenti del Friuli Venezia Giulia: la Corte di giustizia “assolve” l’Italia per insufficienza di prove

1. Con sentenza del 14 gennaio 2021 (in causa n. 63/19, Commissione c. Italia) la Corte di giustizia dell’Unione europea ha posto la parola fine sulla vicenda della c.d. “benzina agevolata”, affermando, in accordo con le conclusioni dell’Avvocato generale Jean Richard de la Tour, che il contributo di cui godono i residenti della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia (in seguito anche abbr [...]

continua a leggere »

La Commissione pubblica l’APA con AstraZeneca: brevissime note a prima lettura del testo contrattuale

Il 29 gennaio 2021 – sulla scorta delle tensioni emerse nei giorni precedenti a causa dell’improvviso annuncio, da parte di AstraZeneca, di una cospicua riduzione delle forniture di vaccini “anti-Covid” – la Commissione europea ha deciso di rendere pubblico il APA - AstraZeneca con la società farmaceutica britannica che, in associazione con l’Università di Oxford, si era impegnata a [...]

continua a leggere »

Some reflections on European Court Procedure. A Practical Guide (Hart Publishing, 2020, pp. XLVIII-730) by Viktor Luszcz

The volume offers a detailed analysis of the Court’s procedural law. It is a well-conceived, soundly structured and accessible work which guides the reader, typically practicing lawyers and specialized academics, through the mazes of EU procedural law. It is based on an exhaustive examination of the abundant normative apparatus (both hard and soft law) and of the impressive pertinent case law. A [...]

continua a leggere »