Eurojus.it

Una singolare iniziativa di alcuni senatori italiani in tema di tutela dei diritti fondamentali in Europa

Si segnala l’iniziativa di alcuni senatori italiani che in data 24 febbraio 2015, nella seduta n. 397, hanno chiesto al Governo italiano di proporre al Consiglio dell’Unione europea la revisione di alcuni articoli del trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE), nell’ottica di giungere ad una “ibridazione” dei sistemi giurisdizionali di Unione europea e CEDU, sia per quanto r [...]

continua a leggere »

In memory of Professor Piero Ziccardi, European Jurist*

In memory ofProfessor Piero Ziccardi, European Jurist* The last public occasion on which professor Piero Ziccardi spoke in a University setting was in March 2004, when his students, his students' students, his friends and his colleagues of the Faculty wanted to gather to mark his having turned 90 years of age the previous September. The gathering was more festive than celebratory (in [...]

continua a leggere »

Responsabilità civile dei magistrati: l’Italia si adegua alle richieste dell’Unione europea?

L’esigenza di una riforma della disciplina circa la responsabilità civile dei magistrati, attualmente prevista dalla legge del 13 aprile 1988, n. 117, c.d. Legge Vassalli, è avvertita da tempo (v. post su questo blog). La Corte di giustizia ha, infatti, censurato più volte la nostra normativa sul punto, ritenendola  non idonea ad assicurare una tutela effettiva di chi avesse subito un pregiu [...]

continua a leggere »

BCE: un passo verso la trasparenza delle scelte di politica monetaria

Il 19 febbraio scorso la BCE ha reso pubblica, per la prima volta, la minuta della seduta del Consiglio direttivo del 21-22 gennaio 2015, con la quale si è dato avvio al quantitative easing programme. La pubblicazione tiene fede all’impegno, del luglio 2014, di modifica della normativa regolamentare interna, con cui l’istituzione di Francoforte ha inteso dimostrare l’impegno e l’apertu [...]

continua a leggere »

Verso una migliore governance economica dell’eurozona? La Analytical Note dei “quattro presidenti”

Nel corso della riunione informale dei membri del Consiglio europeo tenutasi lo scorso 12 febbraio, il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha presentato una Analytical Note intitolata “Preparing for Next Steps on Better Economic Governance in the Euro Area”, contestualmente pubblicata sul sito internet della Commissione. Il documento, redatto dallo stesso Juncker in stret [...]

continua a leggere »

Ciclo di seminari giuridici sull’Unione Bancaria

Segnaliamo l’interessante ciclo di 4 seminari organizzati dalla Consulenza Legale di Banca d’Italia, dedicati all’analisi dei profili giuridici più significativi in tema di “Unione Bancaria”. Il primo incontro, dal titolo “Il diritto bancario dell’Unione Europea” si è svolto lo scorso 13 febbraio (per il programma dell’evento si veda qui). Il secondo e il terzo seminario [...]

continua a leggere »

Il Regno Unito apre una selezione pubblica per la designazione del giudice del Tribunale dell’Unione europea: una buona prassi anche per l’Italia?

La Corte di giustizia dell’Unione europea costituisce, nelle sue varie articolazioni, un “pilastro” dell’ordinamento UE. La selezione dei suoi membri è dunque un’attività estremamente delicata che tutti gli Stati membri dovrebbero svolgere con la massima scrupolosità, anche in vista della possibile riforma del Tribunale. Così sembra proprio aver fatto il Governo britannico che ha re [...]

continua a leggere »

Derogabilità del principio del ne bis in idem sancito dall’art. 50 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione?

Approda finalmente alla Corte di giustizia la questione pregiudiziale relativa alla “compatibilità” delle riserve al principio del ne bis in idem di cui all’art. 55 della convenzione di applicazione dell'accordo di Schengen (CAAS, integrata, come noto, nell’Unione ad opera del trattato di Amsterdam, e dunque, oggi, diritto derivato dell’Unione) con la previsione che lo sancisce, in term [...]

continua a leggere »

Botta e risposta sulla Procura europea tra il Sottosegretario alla Giustizia e l’Unione delle Camere Penali. Resta ancora lontana la sua realizzazione?

Il 24 gennaio 2015 il sottosegretario di Stato alla giustizia, Cosimo Maria Ferri, e l’Unione Camere Penali hanno scambiato un breve botta e risposta in merito all’estensione delle competenze della costituenda Procura europea. In vista del vertice organizzato con i responsabili delle procure nazionali dopo i recenti attacchi terroristici che hanno colpito la Francia, il sottosegretario ha inf [...]

continua a leggere »

La BCE segue l’esempio di FED, Bank of England e Nippon Ginko: il Quantitative Easing approda anche nell’Eurozona

Il 16 gennaio scorso, lo stesso giorno in cui sono state pubblicate le conclusioni dell’A.G. Cruz Villalón nel caso Gauweiler et Alii c. Deutscher Bundestag – meglio noto come “programma OMT”- (cfr. S. Cafaro, Della legittimità del programma OMT della BCE, per ora… ovvero: le conclusioni dell’avvocato generale Cruz Villalón nel caso Gauweiler et alii c. Deutscher Bundestag, in www.s [...]

continua a leggere »