Stefania Rutigliano


Dottoranda di ricerca in Diritto internazionale e dell’Unione europea presso l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”.

 

Articoli pubblicati su Eurojus:

  • L’avvio (già) complicato della Procura Europea

    1. Il primo giugno scorso è divenuta ufficialmente operativa la Procura Europea, meglio conosciuta come EPPO (European Public Prosecutor Office). Il nuovo organo europeo è competente nelle indagini e nella persecuzione di reati transfrontalieri a danno dell’erario europeo, come, ad esempio: frodi IVA, corruzione, attività di criminalità organizzata e riciclaggio, monitorando simultaneamente l’applicazione corretta dello […]


  • La proposta dell’Unione Europea per regolare l’IA

      Lo scorso 21 aprile la Commissione europea ha reso nota la propria proposta di Regolamento, volta a fornire una normativa armonizzata e comune dell’Unione europea sull’Intelligenza Artificiale (d’ora in avanti IA). Tale normativa si presenta come innovativa non solo sullo scenario europeo, ma anche su scala mondiale, poiché rappresenta il primo vero tentativo di regolamentazione […]