Luigi Di Cataldo


Luigi Di Cataldo ha studiato presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Catania concludendo con il massimo dei voti il percorso di laurea magistrale in Scienze delle Pubbliche amministrazioni. Si interessa delle connessioni fra i processi di integrazione globali-regionali e i diritti sociali e del lavoro. Ha condotto una tesi di laurea magistrale sulla dimensione europea del diritto del lavoro mettendo in luce alcune delle ricadute perverse del processo di integrazione. È allievo del XXXV ciclo del dottorato di ricerca presso il Dipartimento di Scienze politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Catania. Svolge un progetto di ricerca sul fenomeno dei working poors, lavoratori altamente esposti al rischio di povertà ed esclusione sociale.

 

Contributi pubblicati su Eurojus:

 

L. Di Cataldo, Continua il contemperamento sbilanciato fra libertà economiche e diritti fondamentali: analisi socio-giuridica del caso C-103/16 Porras Guisado c. Bankia, Eurojus ISSN: 2384-9169, Fascicolo n. 3 – 2019, pp. 202-220, rivista.eurojus.it.

L. Di Cataldo, Azioni positive e trasformazioni sociali: riflettere sullo sfondo del caso C– 450/18, WA c. Instituto Nacional de la Seguridad Social, Eurojus ISSN: 2384-9169, Fascicolo n. 2 – 2020, pp. 215-223, rivista.eurojus.it.