Anna Iermano


Dottore di ricerca in Spazio europeo di libertà, sicurezza e giustizia e assegnista di ricerca in Diritto dell’Unione europea applicato ‒ Università degli Studi di Salerno.

Articoli pubblicati su Eurojus:

  • Decreto penale di condanna e diritto alla traduzione: l’approccio pragmatico della Corte di giustizia nel caso Sleutjes

    1. Premessa La Corte di giustizia con la sentenza del 12 ottobre 2017, causa C-278/16, Sleutjes, si pronuncia nuovamente (vedi i casi Covaci e Balogh) in tema di “diritto alla traduzione” nei procedimenti penali di cui alla direttiva 2010/64/UE, fornendo ulteriori precisazioni al riguardo (per un commento sulla direttiva v., ex multis, C. Amalfitano, Unione […]


  • Verso uno spazio unico europeo dell’imposta sul valore aggiunto

    1. Introduzione: il piano d’azione della Commissione europea in materia di imposta sul valore aggiunto La Commissione europea con la Comunicazione al Parlamento, al Consiglio e al Comitato economico e sociale europeo su un piano d’azione sull’IVA del 7 aprile 2016 “Verso uno spazio unico europeo dell’IVA – Il momento delle scelte” (COM/2016/0148 final) delinea […]