Eurojus.it
 
I più letti del mese

Il rapporto “particolare” tra gli ai

Con le due sentenze “gemelle” dello scorso 11 luglio (cause T-185/15 e T-186/15), il Tribunale ritorna sul rapporto tra gli aiuti di Stato e il valore del giudicato nazionale. Data la particolarità della m

Aprile - Giugno
2016
3.2
Aprile - Giugno 2016 | 3.2

Verso uno spazio unico europeo dell’imposta sul valore aggiunto

1. Introduzione: il piano d’azione della Commissione europea in materia di imposta sul valore aggiunto La Commissione europea con la Comunicazione al Parlamento, al Consiglio e al Comitato economico e sociale europeo su un piano d’azione sull’IVA del 7 aprile 2016 “Verso uno spazio unico europeo dell’IVA – Il momento delle scelte” (COM/2016/0148 final) delinea […]

“Foreign Fighters” e l’attuazione nell’UE della Risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite 2178 (2015). Un altro caso di “legiferare in fretta, pentirsi con comodo…”?

1. Premessa A fronte delle crescenti ostilità in Siria e in Iraq, nonché delle attività terroristiche diffuse oramai in tutto il mondo, gli Stati membri dell’UE si sono visti costretti ad affrontare il fenomeno dei c.d. “foreign fighters”. Il termine è usato per indicare i cittadini europei che lasciano l’Europa per militare in gruppi jihadisti […]

È attivo il nuovo motore di ricerca ECLI per reperire la giurisprudenza della Corte di giustizia e di alcuni Stati membri, ma non (ancora?) dell’Italia

Dallo scorso 4 maggio è attivo sul portale europeo della giustizia “European e-Justice” il nuovo motore di ricerca ECLI (identificatore europeo della giurisprudenza, o “European Case Law Identifier”). Questo motore di ricerca si fonda, appunto, sull’ECLI, che è un nuovo standard di citazione ideato a livello europeo per consentire di reperire e citare in modo […]

La tutela della vittima del reato nel processo penale italiano e francese: riflessioni comparate sull’attuazione della direttiva 2012/29/UE

1. Introduzione: la vittima del reato, da ospite inatteso a catalizzatore del processo penale Per lungo tempo si è assistito ad un fenomeno di c.d. marginalizzazione processuale della vittima in cui l’interesse per la persona offesa dal reato era maggiormente volto agli interessi civilistici di cui era portatrice nell’ambito del processo stesso o allo studio […]

Brexit: on passe enfin aux choses sérieuses ?

1. Introduction Depuis plusieurs années, les incertitudes quant au maintien de la participation du Royaume-Uni à l’Union européennes n’ont cessé de croître. Dans un premier temps, le gouvernement britannique avait mis en avant une exigence de rapatriement de certaines compétences. Cette revendication a été oubliée après qu’une large enquête conduite sous la responsabilité du gouvernement […]

Google e l’antitrust

Nell’ anno del quarto centenario della scomparsa di Miguel de Cervantes stiamo forse assistendo ad un nuovo epico scontro cavalleresco, con la Commissione europea nella parte del “el ingenioso hidalgo don Quijote de la Mancha”, la quale armata di un apparato concettuale che risale alla fine dell’Ottocento, sfida Google, società che a colpi di algoritmi […]

Ancora lontani dalla effettiva applicazione della legge sull’aborto? Il Comitato europeo dei diritti sociali “bacchetta” di nuovo l’Italia

1. Oggetto del reclamo In data 11 Aprile 2016, il Comitato Europeo dei diritti sociali (“CEDS”) ha reso note le motivazioni in base alle quali, il 12 Ottobre 2015, ha adottato una decisione di accertamento della violazione di alcuni diritti contemplati dalla Carta sociale Europea (la “Carta”) da parte dell’Italia con riferimento all’applicazione della legge […]

Il recepimento italiano degli atti UE in materia di sequestro e confisca

1. Introduzione L’Unione si è dotata di un pacchetto di strumenti in materia di confisca e sequestro abbastanza coerente e completo sotto gli aspetti sostanziali e procedurali. Il primo atto risale al 26 giugno 2001, con l’adozione della decisione quadro 2001/500/GAI del Consiglio concernente il riciclaggio di denaro, l’individuazione, il rintracciamento, il congelamento o sequestro […]

Approvato il nuovo regolamento generale per la protezione dei dati personali nell’UE

Il 14 aprile 2016 il Parlamento europeo ha approvato, in seduta plenaria, il testo della posizione adottata in prima lettura dal Consiglio dell’UE sulla proposta di regolamento concernente la tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e la libera circolazione di tali dati (regolamento generale sulla protezione dei dati), nonché il […]

La nuova proposta di decisione di adeguatezza della Commissione europea riguardo agli Usa: lo scudo UE/USA per la privacy

1 . I trasferimenti di dati personali UE negli USA: l’Approdo sicuro e lo Scudo UE-USA per la privacy. Il 2 febbraio 2016 la Commissione europea ha annunciato il raggiungimento di un accordo di principio tra la UE e gli USA quanto alle condizioni alle quali i dati personali UE possono essere trasferiti in tale […]